Skip to content

sttos – 2

18 novembre 2015

51KtJS27tOLCome nel caso del volume dedicato alla prima stagione di Star Trek, Marc Cushman ha scritto il lavoro definitivo anche sulla seconda stagione della serie, col vantaggio che fu durante il suo secondo anno che Star Trek mise insieme una sequenza di episodi entrati nella storia della televisione (Amok time, Mirror mirror, Catspaw, Journey to Babel, Friday’s Child, The trouble with tribbles, The gamemasters of Triskelion, A piece of the action, Bread and circuses e potrei andare avanti), per cui leggerne un documentatissimo ‘dietro le quinte’ è esperienza tanto informativa quanto intrigante (pare che ad un certo punto William Shatner rosicasse per il successo di Leonard Nimoy, ragion per cui ci troviamo diversi episodi Kirk-centrici nonché una maglietta verdina che fa capire subito che il capitano si distingue dagli altri).

La prefazione è di Walter Koenig (Chekov) che debuttò proprio nella seconda stagione e con cui gli autori vollero spesso divertirsi – qualcuno ha raccolto qua sotto i momenti in cui Chekov si spaccia come esperto di storia russa:

Annunci
One Comment leave one →

Trackbacks

  1. sttos – 3 | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: