Skip to content

una canzone a caso – 240

25 ottobre 2015

38Jackson 5, I’ll be there

Nei primi anni ’80, quando Michael Jackson stava conquistando il mondo con Thriller, vi fu un rinnovato interesse per la prima parte della sua carriera, quando, assieme ai fratelli, ebbe un grande successo (più in patria che altrove). Se questo non è sfruttamento del lavoro minorile, non so cosa sia:

I’ll be there (il loro primo brano “adulto”, dopo le cose infantili tipo ABC) è comunque una grandissima canzone e le si può (quasi) perdonare di aver creato la carriera di Mariah Carey, all’epoca (1992) ancora umana:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: