Skip to content

sttos – 1

5 ottobre 2015

713Mo6N0OSL._SL1024_Esistono centinaia di libri dedicati a Star Trek, ma, per lo meno quanto riguarda la serie originale, credo che il definitivo sia These are the voyages di Marc Cushman.

L’autore, infatti, ha avuto accesso non solo al cast ed agli attori per interviste inedite ma anche a materiale d’archivio, che spazia dalle lettere dei fan alla NBC alle note di produzione, dalle varie versioni delle sceneggiature degli episodi ai commenti della stampa d’epoca.

Ripercorrere così la prima stagione della serie originale vuol dire immergersi non solo in una storia creata per la televisione ma nella storia della televisione stessa, di come si lavorava negli anni ’60 e di quali meccanismi, alcuni dei quali decisamente attuali, fossero dietro le quinte del prodotto finito, che, nel caso di Star Trek, si appresta a compire 50 anni.

E’ ovviamente una miniera di informazioni di cui nulla sapevo (chessò, il padre di Sean Penn è il regista di The enemy within), di retroscena che assumono talora tratti inquietanti (c’è tutta una storia di insulti fra Gene Roddenberry e l’autore di una prima versione di The city on the edge of forever, il miglior episodio di tutto Star Trek), di rivelazioni inattese (gli ascolti della prima stagione furono eccellenti e la serie ebbe pure 5 nominations agli Emmys) e di molto, molto altro…

Annunci
One Comment leave one →

Trackbacks

  1. sttos – 2 | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: