Skip to content

dancing to electro-pop like a robot from 1984

28 settembre 2015

mrrobot-key-artMr. Robot (qui la prima stagione) è stata una delle sorprese della solitamente ininfluente stagione estiva.

Un merito particolare va al casting, certamente per un notevole Christian Slater ma soprattutto per l’eccezionale Rami Malek, e fa piacere vedere un attore di ascendenze mediorientali (i genitori sono egiziani) non nella parte di un terrorista islamico (per quanto lo avessimo già apprezzato in 24 nella parte, sorpresa, di un terrorista islamico).

Il titolo (e la grafica) fanno pensare ad una sorta di Inspector Gadget ma in realtà siamo, esplicitamente, dalle parti di Fight Club o, meglio, di un Fight Club per hackers, ambientato in un presente che più presente non si può (c’è pure un riferimento alla storia di Ashley Madison) in cui il protagonista, Eliott, si muove con tanto agio quanto è inetto nelle relazioni socio-affettive (in pratica è come Sheldon ma nella vita vera, con tutto il dramma conseguente).

Da non perdere.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. essecomeserie permalink
    16 gennaio 2016 10:36 PM

    Più che Christian Slater, il Golden Globe l’avrebbe meritato Rami Malek… http://bit.ly/1SUwRSZ

    Liked by 1 persona

Trackbacks

  1. una canzone a caso – 297 | cheremone
  2. error 404 | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: