Skip to content

this family makes me want to murder people

23 agosto 2015

81cpIViGtNL._SL1500_La prima stagione di The originals aveva sviluppato in maniera piuttosto efficace i tre fratellini conosciuti tramite The vampire diaries, per cui ero curioso di vedere da che parte si andava.

Nella seconda stagione il tema dominante pare essere quello familiare, visto che saltano fuori tre (!) altri fratelli che non avevo capito esistessero, nonché il padre, la madre e la zia cattiva, tutti con una certa tendenza a morire e poi risorgere come streghe e rimorire o fare avanti e indietro tra vampiri e streghe.

C’è poi una geniale idea che risolve ab origine il problema del casting, in quanto ora si scopre che la ‘anima’ di un personaggio può serenamente transmigrare nel corpo di un altro (e quindi non c’è granché da preoccuparsi se un attore lascia la serie – il suo personaggio continua sub alia specie), e  Rebekah passa tranquillamente da bionda a bruna a bambina e di nuovo a bionda e infine a bruna, con il cadavere della bionda nel frigo che non si sa mai.

E penso comunque di scrivere ai produttori con un paio idee di spin-off su Klaus come ragazzo padre…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: