Skip to content

andorians uncovered

19 marzo 2015

pathsofdisharmonyIl quarto volume della serie Typhon Pact, Paths of disharmony di Dayton Ward (qui il precedente) ha poco a che fare con il Typhon Pact propriamente detto (un’alleanza di cattivi che sta mettendo a rischio l’equilibrio del quadrante) e più con la vita familiare del capitano Picard, che scopriamo ora sposato con la dott. ssa Crusher e con tanto di prole che non lo fa dormire la notte.

Al centro della vicenda è il problema riproduttivo degli andoriani che, come tutti saprete, richiedono quattro gameti per riprodursi (temo si chiami ‘poliamore’) e che da un paio di secoli stanno incontrando particolari difficoltà a causa di un qualche fenomeno genetico che rende tanto difficile portare a termine le gravidanze quanto garantire la sopravvivenza dei bambini eventualmente nati, ragion per cui l’Enterprise-E deve presenziare ad una conferenza medica volta a risolvere il problema senza esacerbare la paranoica xenofobia di alcuni andoriani, un aspetto della loro cultura che pare cozzare con l’essere stati uno dei pianeti fondatori della Federazione.

Il Typhon Pact comunque si fa vivo verso la fine del romanzo tramite un’ambasceria di Tholiani e le cose non saranno più le stesse non solo per Andor ma per l’intera Federazione, mentre Picard medita addirittura di andare in pensione…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: