Skip to content

stvoy 3

4 dicembre 2014

3363386_300x300_1La seconda stagione si era chiusa con tutto l’equipaggio del Voyager abbandonato su un pianeta geologicamente instabile in compagnia di quelli che parrebbero esemplari di homo erectus, ma, niente paura, la cosa si risolve presto ad inizio terza stagione, per poter degnamente celebrare i 30 anni di Star Trek con la partecipazione di Sulu (!), in un episodio (Flashback) che sinceramente non ho mai capito bene.

La terza stagione vede la serie ormai stabilizzata e ci sono parecchi episodi notevoli, di cui ricorderemo in particolare:

The swarm, in cui il dottore si dà alla lirica

False profits, in cui scopriamo che fine hanno fatto i due ferengi spariti in un episodio della terza stagione di The Next Generation

Future’s end, perché ci deve sempre essere una puntata in cui vanno indietro nel tempo nel periodo in cui la serie va in onda, à la Star Trek IV

The Q and the grey, perché adoro tutte le puntate con Q, figuriamoci quella in cui vuole sedurre il capitano Janeway

Blood fever, perché il pon farr (la fase in cui i vulcaniani vogliono fare sesso, una volta ogni sette anni) è sempre intrigante e poi c’è il primo riferimento ai borg in Voyager

Before and after, perché gli episodi coi paradossi spaziotemporali sono i miei preferiti

Real life, perché l’idea di famiglia del dottore è uscita da un film anni ’50

Distant origin, uno spettacolare episodio che racconta la storia di Galileo con dei dinosauri protagonisti. Detto così non rende, guardatelo

Scorpion, perché finalmente arrivano i borg. E inoltre c’è Leonardo Da Vinci che dice che cazzo! in italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: