Skip to content

una canzone a caso – 136

8 novembre 2014

BornInTheUSASingle

Bruce Springsteen, Born in the USA

La storia della musica è piena di canzoni catastroficamente ‘fraintese’; un celebre esempio è I will always love you, scritta a suo tempo da Dolly Parton ma resa gigantescamente famosa da Whitney Houston. La gente pensa sia una canzone d’amore (“t’amerò per sempre”, promette il titolo) e la suona ai matrimoni, senza rendersi conto che è una canzone d’addio, in cui la cantante dice sì “t’amero per sempre”, ma anche cose come “se rimanessi, ti sarei d’impaccio”, “sappiamo entrambi che non sono quello di cui hai bisogno” e “ti auguro di trovare l’amore” e cose così. People are stupid, direi.

Simile la storia di Born in the USA, che si pensa sia un tronfio inno patriottico, tipo la gente che suona il clacson ed esclama  U S A ! U S A ! – l’errore, notoriamente, toccò anche a Ronald Reagan, che pensò bene di citare Springsteen ed il “messaggio di speranza” delle sue canzoni, senza notare, evidentemente, che Born in the USA è un lamento sulle condizioni del proletariato urbano (Born down in a dead man’s town / The first kick I took was when I hit the ground), una critica della guerra in Vietnam (Got in a little hometown jam / So they put a rifle in my hand / Sent me off to a foreign land / To go and kill the yellow man) ed una denuncia della difficoltà per i veterani di reinserirsi nella società e trovare un lavoro (Come back home to the refinery / Hiring man says “Son, if it was up to me” e I’m ten years burning down the road / Nowhere to run ain’t got nowhere to go).

Sono nato negli Stati Uniti, e che fine ha fatto il mio american dream?, chiede Springsteen, decisamente arrabiato:

E non fatemi iniziare con One degli U2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: