Skip to content

tutto ci avviene senza ragione

3 novembre 2014

ciociaraDella sterminata produzione di Moravia, La ciociara è, probabilmente, il romanzo più famoso ed è considerato il suo momento più alto.

A ragione, direi.

Pubblicato nel 1957 e raccontanto dalla voce (femminile, come mi chiedevo qui) della protagonista (interpretata da Sofia Loren nell’omonimo e celeberrimo film, che mi sa sia il caso di vedere), segue la vicenda di due donne (madre e figlia) che, alla caduta del Fascismo, lasciano Roma per la Ciociaria, sperando di trovare rifugio dai bombardamenti alleati.

Ispirato in parte alla condizione di sfollati in cui si trovarono lo stesso Moravia ed Elsa Morante (che sulla guerra vista dagli umili avrebbe anche lei scritto il suo capolavoro, La storia), il romanzo, che procede, direi volontariamente, lentissimo, denuncia gli orrori della guerra visti dalle sue vittime, povera gente di campagna incapace di comprendere il corso della Storia ridotta spesso ad uno scontro tra ‘furbi’ e ‘fessi’, priva di senso (come priva di senso ultimo è la triste vicenda di Michele, l’intellettuale che cerca inutilmente di vedere nel conflitto mondiale una sorta di palingenesi del proletariato) e colma di insensata violenza, sulla quale Moravia scrive delle pagine memorabili, ambientate in una chiesetta sconsacrata in cui un’immagine della Madonna pende storta a testimoniare quello che una madre non avrebbe mai voluto vedere, in attesa di una resurrezione (richiamata dalla storia giovannea di Lazzaro) che nel finale sembra compiersi – è curioso scoprire che il clero della diocesi di Veroli-Frosinone denunciò il romanzo in quanto offensivo “della Religione, della Morale, del buongusto e dell’onore del nostro popolo*”, senza capire quanto fosse profondamente umano e, quindi, religioso.

* il testo della denuncia è riportato nell’edizione delle Opere di Moravia, vol. 3/II.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: