Vai al contenuto

una canzone a caso – 119

11 settembre 2014

madon

Madonna, Vogue

Ci sarebbero parecchie cose da dire su Vogue di Madonna (una dei suoi tre capolavori; gli altri saranno Into the groove e Like a prayer, ma se ne può discutere).

Una è che la canzone originariamente doveva essere il lato b dell’ultimo singolo da Like a prayer, ma alla casa discografica qualcuno si accorse di avere qualcosa di incredibile fra le mani; un’altra cosa è che la canzone apparve in I’m breathless, il curioso album del 1990 ‘ispiratole’ da Dick Tracy, il disastroso film del suo compagno dell’epoca (Warren Beatty), per quanto le sue sonorità fossero poco agé; c’è poi la storia per la quale il vogueing (cioè il ballare facendo finta di essere modelli in passerella, tipo) sarebbe stato inventato da Malcom McLaren (l’inventore dei Sex Pistols) l’anno prima, con la sua Deep in vogue.

E’ poi da notare che, tecnicamente, Madonna “reppa” una serie di nomi di personaggi d’epoca (Greta Garbo and Monroe / Deitrich and DiMaggio / Marlon Brando, Jimmy Dean e simili), che, dopo la recente scomparsa di Lauren Bacall, sono tutti passati a miglior vita. Il video è un capolavoro:

E non da meno è la performance ai VMA di quell’anno, in cui, senza bisogno di baciare pretendenti al trono, regna sovrana:

One Comment leave one →
  1. 11 settembre 2014 2:43 PM

    Una “SIGNORA” canzone a caso!! 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: