Vai al contenuto

boyband 108

24 agosto 2014

Dalla fucina dell’Inferno (= Britain’s got talent, che ci ha già dato Susan Boyle) arrivano cinque fanciulli che collaborano insieme (collaboration) e che si vogliono bene come fratelli (brothers), ragion per cui si chiamano COLLABRO (che in italiano mi fa venire in mente ‘colabrodo’):

ad_136133210Ora, a vederli vengono in mente solo due cose (‘ma anche no’ e ‘gay porn’), invece sono un gruppo vocale che canta cose da Les miserables:

Nel loro primo album, Stars, hanno pensato, oltre a massacrare classici come Somewhere e Over the rainbow (nonché Let it go, dalla colonna sonora di Frozen), di rifare ‘alla loro’ anche un paio di canzoni pop, come Secrets dei OneRepublic e la fino ad oggi sopportabile (malgrado Austin Mahone) All of me di John Legend:

Aspettiamo con impazienza il momento in cui canteranno in italiano. Ci faranno rimpiangere cose come Il Divo.

3 commenti leave one →
  1. 27 agosto 2014 9:44 AM

    Belle voci, non si può negare. Di sicuro non è quel genere di musica (?) che ti entra nel sangue o che lascia un segno. Il panorama musicale di questi talent è veramente desolante.
    Ma hai notato che uno dei membri della giuria è uno degli attori di Little Britain?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: