Vai al contenuto

risparmiami la storiella di Bambi, io voglio quel terreno

21 agosto 2014

31619323_500x500_1Ad un certo punto (volendo già nella prima stagione!) Dynasty iniziò a perdere ogni parvenza di realtà ed a diventare talmente kitsch da confluire nel camp (pare che il kitsch si prenda sul serio, mentre il camp sarebbe autoconsapevole ed ‘ironico’); solo così si possono spiegare cose come la settima ed ora l’ottava stagione.

Ci eravamo lasciati con il ritorno di Matthew Bleisdel che, assieme ad una gang di terroristi peruviani probabilmente affilliati ad una succursale di Sentiero Luminoso, tiene in ostaggio tutta la famiglia Carrington perché vuole rimettersi con Krystle che l’aveva lasciato tipo dieci anni prima poi però lei gli spiega che non può amarlo, Steven lo accoltella a morte e la cosa finisce lì.

Nel frattempo Alexis cade da un ponte in un fiume e viene salvata, con il trucco immacolato, dal misterioso Sean Rowan, una sorta di sub-Dexter che salta fuori essere il figlio segreto del maggiordomo matto e quindi fratello di Kirby, arrivato Denver per vendicarsi di cose della terza stagione o giù di lì. Cose che fa, in ordine sparso: organizza un complicato imbroglio in un paese africano, fa saltare in aria una petroliera con sopra Blake e Dex, rapisce il figlio di Adam (ormai è ufficiale: ogni stagione viene rapito un bambino), spara a Blake ma colpisce Alexis, prende a sberle e verosimilmente stupra Leslie, rispara ad Alexis ma Dex la salva e lo uccide.

Nulla comunque è paragonabile al ritorno del mio personaggio di riferimento, Fallon, che nell’ultima puntata de I Colbys era stata RAPITA DA UN UFO ed ora Jeff pensa sia matta (Jeff è l’unico barlume di razionalità dell’intera serie) e tresca con Leslie (la cui coerenza psicologica si è completamente persa rispetto alla stagione precedente) e allora i due si separano e Fallon continua a dare segni di instabilità (si tinge i capelli); a questo punto Jeff tresca con Sammy Jo, con la quale nei sette anni precedenti non aveva mai scambiato parola e le chiede di sposarlo e dieci minuti dopo va a letto con Fallon.

Degli altri figli, Adam (quello cattivo) aveva sposato la segretaria (Dana) ed ora si arrabbia perché lei non può avere figli e allora pensano ad una maternità surrogata, poi salta fuori che da piccola lei era rimasta incinta di lui che però non si ricordava niente ed allora lei aveva abortito ed ora è ricattata però lo dice ad Adam che reagisce con sobrietà ed empatia (“hai ucciso mio figlio!”), poi la madre biologica cambia idea e non gli vuole più dare il bambino (per tranquillizzare Adinolfi: è una soap opera. Degli anni ’80) e si arriva ad un processo e, quando diventa una pantomima, Dana dà di testa ed il giudice dà l’affidamento alla madre biologica; il figlio buono (Steven) si annoia (è sempre gay, ma non praticante) e quindi compra la squadra di football del padre mentre Sammy Jo si diverte col quarterback che però è un cocainomane e quindi va in overdose e muore; di Amanda, nessuno si ricorda che esiste (“Alexis, lei ha tre figli, vero?”, “Sì, Adam, Fallon e Steven“).

Per finire, in pieno edonismo reaganiano, Blake si candida a governatore del Colorado e vince le primarie (non viene detto di che partito ma, considerato che è un capitalista sfrenato e che sulle social issues ha posizioni ottocentesche, direi GOP), poi Alexis, durante una surreale festa a tema medioevale in cui sono tutti vestiti in maniera ridicola, proietta delle immagini di Blake in un bordello e la campagna si fa ancora più interessante quando Alexis si candida come indipendente e per prima cosa corrompe l’autista di Blake perché lo lasci in aperta campagna facendogli saltare un dibattito tv ma alla fine vince un altro.

E quindi è stata tutta una perdita di tempo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: