Skip to content

matrimonio disegualitario

14 agosto 2014

nero-2Pare che a fine IV secolo dC un argomento di scottante attualità fosse se, agli occhi di Dio, per una donna, la condizione di coniugata o di vergine fosse indifferente, come pensava un tale Gioviniano.

Non sia mai!, pensò il sempre tollerante san Girolamo e fece un instant book sul tema, chiamato, fraternamente, Adversus Iovinianum, allo scopo di dimostrare che la condizione di vergine fosse incommensurabilmente superiore a quella di donna maritata.

Le sue argomentazioni si saranno anche mosse da alcuni spunti scritturali ma, visto che altrove Girolamo si autoaccusa di essere ciceronianus più che christianus, va anche a ripescare spunti misogini nei classici (Plutarco, Aristotele, Teofrasto) e pare attingere largamente ad un’operetta giovanile di Seneca altrimenti ignota, chiamata verosimilmente De matrimonio che Mario Lentano ha per la prima volta tradotto in italiano, tradendone in parte il titolo, visto che da un neutro de matrimonio si arriva ad un più schierato Contro il matrimonio (Palomar, 1997 – fuori catalogo, direi).

Il buon Seneca (se quanto scritto è suo, perché è filologicamente dura orientarsi in uno come Girolamo che non è sempre, come dire, preciso nelle citazioni) si dedica quindi alle consuete rassegne di nefandezze femminili topiche nella letteratura antica, cui contrappone comunque i consueti modelli di virtù (Lucrezia, Porcia, Cornelia), come a dire che l’opportunità del matrimonio per il saggio dipenda molto dalla scelta della moglie; per parità di genere nota comunque che anche i maschi hanno le loro colpe, nel momento in cui si lasciano un po’ andare ed amano la propria moglie come se fosse un’amante (cosa gravissima, parrebbe)…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: