Vai al contenuto

la lettura nuoce gravemente alla tua ignoranza

12 luglio 2014

defoeopereTra le cose più divertenti della legislazione scolastica spicca l’esistenza (immagino decaduta, ma non si sa mai) di un liceo femminile voluto da Gentile nel 1923 in quanto le fanciulle non avevano accesso ai licei tradizionali. Il piano di studi, tragicamente simile a quello che oggi è il liceo sociopsicopeda, prevedeva anche un’incantevole materia quale “lavoro femminile ed economia domestica”, oltre a “musica, canto e danza”.

Quello che colpisce è che le idee gentiliane, di meno un secolo fa, sembrano venire pari pari da un saggio di Daniel Dafoe, Un’accademia per le donne (il saggio apre il Meridiano delle sue Opere che, curiosamente, non comprende il lavoro per cui è più famoso, Robinson Crusoe), che però è del 1697. Non che Gentile avesse torto, è che ci era arrivato 226 anni dopo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: