Vai al contenuto

the s factor

15 giugno 2014

scarpettafactorDa piccolo leggevo più o meno religiosamente i romanzi di Patricia Cornwell ma mi devo essere perso ad un certo punto dalle parti di un lupo mannaro che si aggirava per Parigi e le troppe davvero troppe pagine dedicate a spiegare come si guida un elicottero.

Per rimediare, ho preso in mano The Scarpetta factor, senza avere bene idea di dove si collocasse nella serie dei romanzi con protagonista Kay Scarpetta, ma mi pare che tutto sia come al solito (la un filino compulsiva nipote Lucy, il burbero Marino, l’amore della sua vita che pareva morto ma poi no e sì, ancora troppe davvero troppe pagine sugli elicotteri), anche se non siamo più in Virginia ma a New York e la CNN (tramite una ‘giornalista’ tipo Nancy Grace) vuole convincere Kay ad avere un suo programma, mentre lei è impegnata a seguire una serie di casi apparentemente slegati ma che naturalmente non lo sono (sarebbe stata una palese violazione dello script) e (spoiler!) c’è sempre il lupo mannaro.

Chiara dimostrazione di una delle seguenti cose: a) quando si cresce (io) i gusti cambiano o b) quando si cresce (Patricia) si scrive peggio…

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: