Vai al contenuto

Ich kam davon wie Napoleon

11 aprile 2014

62556071_300x300_1Il 6 aprile del 1974, come tutti dovrebbero sapere, gli ABBA vinsero l’Eurofestival con Waterloo, dimostrando 1) che l’Eurofestival è sempre meraviglioso (qui la cronaca dell’anno scorso) e 2) che il pop svedese avrebbe conquistato il mondo.

Per celebrare il quarantennale della cosa, ci sono perlomeno due dischi significativi: uno è la nuova edizione di Gold, l’antologia degli ABBA originariamente uscita nel 1992 ed ora triplicata (con l’incusione di More ABBA Gold e di una selezione di lati b – di cui poi parleremo, eh), l’altro è la riedizione del loro secondo album, chiamato pure lui Waterloo.

Per quanto i dischi successivi sarebbero stati oggettivamente migliori, pure Waterloo ha i suoi momenti elevati (Honey honey è un classico), ma contiene un paio di canzoni che gli stessi ABBA ritengono i loro momenti più bassi (tipo King kong song); a compensare i momenti meno felici, le 8 bonus tracks dell’edizione sottolineano le mire internazionali del quartetto, comprendendo un paio di remix statunitensi di Ring ring, la versione svedese di Honey honey, quella spagnola di Hasta manana e Waterloo in svedese, francese e tedesco (versione che mi mancava! Ora ho ufficialmente tutto quello che hanno pubblicato!) e c’è pure un dvd con una quindicina di apparizioni televisive che sono talmente ubertrash da convertire chiunque al camp più sfrenato:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: