Vai al contenuto

l’umanità è molto vecchia

14 marzo 2014

proustprigionieraNella wikipedia francese si trova molto poco sul quinto volume della Recherche di ProustLa prigioniera (voce tipo: Albertine est constamment surveillée par le narrateur. Il lui offre une robe de Fortuny, che pare poco come “trama” persino per uno per cui mezzo libro è “un bambino ha difficoltà a prendere sonno perché la mamma non gli ha dato il bacio della buona notte”), cosa che dimostra una delle seguenti ipotesi:

a) gli intellettuali francesi disdegnano wikipedia

o

b) gli intellettuali francesi si fermano al massimo al volume precedente e nessuno affronta gli ultimi tre tomi

Non spaventato dalla scarsezza di informazioni e fiducioso nella veridicità di a), mi sono ritrovato ad affrontare La prigioniera ed a propendere quindi per b).

Nello specifico, il “narratore” (che ha qui un paio di lapsus e si fa chiamare “Marcel“) tiene segregata Albertine per impedirle di seguire la sua natura (di abitante di Gomorra, mentre lui continua morbosamente a seguire le vicende del barone di Charlus, va detto, e cita pure versetti in latino maccheronico sul tema) ed ogni tanto la guarda dormire, in pagine che sembrano tratte dal diario di un serial killer.

Alla fine la domestica Françoise gli comunica che Albertine se n’è andata e il mio pensiero dominante è che Françoise ormai dovrebbe avere 120 anni.

Speriamo meglio nel seguito, che la vedo tosta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: