Vai al contenuto

misfour

19 gennaio 2014

31995767_500x500_1Le prime tre stagioni di Misfits sono state oggettivamente qualcosa di eccezionale. La serie, come dico sempre, pareva essenzialmente un incrocio tra Skins (sesso, droga e amenità varie) e Heroes (superpoteri) ma è riuscita a superarle entrambe per la sua atmosfera surreale e postmoderna.

La terza stagione, per ragioni ovvie a chi l’ha vista, richiedeva necessariamente un brusco cambiamento, cui la quarta stagione non può che adempiere: ci troviamo così un cast bruscamente modificato, con poche conferme (Rudy e, in parte, Curtis) e nuovi ingressi (il mio preferito è Finn) ed un colpo di scena inatteso (il sovraintendente non muore!).

Misfits è sopravvissuto all’uscita di scena di Nathan (seconda stagione) e, direi, anche al nuovo cast, con alcune trovate geniali (i 4 cavalieri dell’apocalisse come ninja in mountain bike!). Rimane ancora la quinta stagione, eh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: