Vai al contenuto

è la prima volta che qualcuno mi ha detto che ho dei bei gradini

2 gennaio 2014

peanuts1973Ho vaghi ricordi di aver iniziato a leggere i Penauts già dalle elementari, quando probabilmente ne capivo tipo il 10%.

Erano dei piccoli librettini della BUR che non raccoglievano le strisce in ordine cronologico ma che erano più o meno monotematici (le vacanze di Charlie Brown al terrificante campo estivo, il banchetto da psichiatra di Lucy, le avventure di Snoopy come Barone Rosso, la saga del Grande Cocomero etc. ) o dedicati ad un singolo personaggio (Schroeder, Piperita Patty).

Il mio preferito era quello in cui Sally avviava serrati dialoghi con la sua scuola, nel senso che parlava con l’edificio e, per qualche strano motivo, erano le mie storie preferite, forse perché incantevolmente surreali. Ed è incantevole ritrovarle qua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: