Vai al contenuto

alludo! alludo!

13 ottobre 2013

bonannoillusioneVisto che lo si citava qui, ho pensato di affrontare l’impegnativo L’allusione necessaria di Maria Grazia Bonanno, opera miscellanea che racchiude diversi interventi, alcuni già pubblicati su riviste, dedicati, a partire da un’affermazione fatta en passant di Pasquali, ai complessi giochi allusivi cui i poeti greci si dedicano fra di loro e cui non mancheranno di partecipare anche i poeti latini.

Che non si tratti di un testo divulgativo ma di qualcosa proprio per specialisti si deduce dall’incantevole abitudine di citare in tedesco senza traduzione o da articoli che cominciano con una mezza paginetta di un originale di Ibico, cose che personalmente mi suscitano angoscia più che meravigliato stupore.

Superato il fastidio per lo specialistico autocompiaciuto della prassi accademica (sempre pensato che anche una tesi di dottorato dovesse essere scritta in maniera tale da essere compresa anche da un bambino delle elementari), ci sono osservazioni brillanti su un frammento di Archiloco (che viene da Omero, vi allude Apollonio Rodio ed è parodiato nelle Vespe di Aristofane), su Alcmane ed Ibico, ancora su Archiloco ripreso da Orazio e cose simili, talora su sentieri noti (Saffo o l’intrigante testo sulla supposta “sala d’armi” di Alceo) talora su percorsi insospettabili (Orazio costruisce il nome di una fanciulla amata a partire da un epigramma di Dioscoride, parrebbe).

E’ anche per questo che poi uno si innervosisce se le cattedre di latino e greco vengono spezzate* fra due insegnanti, no?

* grazie alla Gelmini, eh, che, con la brillante idea di diminuire a 16 le ore di lettere al biennio, costringe i presidi a strane combinazioni per permettere di avere cattedre complete ai docenti. E rendendo impossibile la “continuità didattica” che è ormai ridotta a chimera. Poi ci si lamenta della scuola.

2 commenti leave one →
  1. 13 ottobre 2013 3:32 PM

    Per non parlare del fatto che latino possa essere insegnato anche da chi non ha mai studiato una parola di greco all’università.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: