Vai al contenuto

the power of jj

11 settembre 2013

20334490_500x500_1Come di consueto, quando si riprende a vedere Fringe ci vogliono un po’ di episodi per capire bene dove eravamo rimasti.

Nello specifico, la quarta stagione ci pone di fronte ad un inquietante interrogativo: in quale universo ci troviamo esattamente?

Superato lo shock della cosa, si scopre con piacere lo sguardo curioso dell’agente Lee, ci si rattrista a vedere Walter in un universo senza Peter e si trova un’Olivia cinicamente distaccata da tutto. Dopo un po’ le cose si rimettono (più o meno) a posto e si ha a che fare con un supercattivo che ha piani davvero malefici.

In tutto questo, JJ Abrams riesce a riportare sullo schermo Leonard Nimoy (!) e pure un paio di attori di Lost, tanto per ricordarci di cosa è capace – e così c’è un Desmond più tonico del solito ed una Charlotte insopportabile in qualsiasi universo (narrativo) la si metta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: