Vai al contenuto

superfreak

3 ottobre 2012

Può Misfits sovravvivere senza Nathan? La seconda stagione aveva un’appendice, Vegas baby, in cui si scopriva un “new guy” al suo posto e si capiva che Nathan, appunto, non ci sarebbe più stato.

Al suo posto Rudy risulta così fastidiosamente deficiente che è dura volergli bene (anche se alla fine uno ci si affeziona, eh), per fortuna il resto non è cambiato e la terza stagione continua ad essere splendidamente sospesa tra omaggi al genere (i nazisti, gli zombi), trovate degne di South Park e splendidi momenti (la storia di Simon ed Alesha, ma anche Kelly finalmente trova qualcuno).

L’ultimo episodio è emotivamente devastante, e la quarta stagione dovrà per forza essere molto diversa dalle precedenti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: