Vai al contenuto

eurovision 2012 – 1

22 Maggio 2012

Meno di mezz’ora e comincia l’Eurofestival, che avrebbe dovuto (se la giustizia fosse di questo mondo) andare in onda dalla Svezia e che invece è in diretta da Baku, in Azerbaijan (un paese che da anni investe tipo metà del PIL per cercare di vincere e che l’anno scorso c’è riusciuto).

Prima di cominciare, spieghiamo che oggi cantano 18 paesi, di cui 10 passeranno alla finale di sabato – da tenere sott’occhio sono un po’ di paesi balcanici (i miei preferiti), la Svizzera (che perde sempre), i mostruosi Jedward per l’Irlanda, la Russia e la terza partecipazione di San Marino, talmente terribile da augurarsi che la piccola repubblica, per altro assai graziosa, sia rimossa dal contesto della civiltà (vedrete). Pare inoltre che si possa votare dall’Italia e che il tutto sia trasmesso pure qua.

Dopo un imbarazzante siparietto dei tre conduttori, il Montenegro azzarda una complessa riflessione sulla moneta unica (la canzone si chiama Euro neuro). Ma anche no, dicono i ggiovani. L’Islanda non è così terribile, ma pure questi non penso passino…

Dalla crisi islandese a quella della Grecia (@AbiePB: Greek dancers unable to afford the rest of their costumes), ho fiducia nella Lettonia

L’Albania è totalmente fuori contesto, con una tizia dalla bellissima voce che canta in una lingua sconosciuta (albanese, immagino) e vestita come il gobbo di Notre Dame. Al momento è la mia preferita.

Più appropriata alla cosa è la Romania, la cui fanciulla (che si chiama Mandinga!) canta una cosa che sembra una di quelle canzoni brasiliane che hanno successo in Italia d’estate. Orrore.

La Svizzera arriva con dei sub-Killers che temo non andranno da nessuna parte, la canzone del Belgio è un po’ pallosa, ma la voce è carina (peccato che la pronuncia ogni tanto prenda strane strade, tipo I luff you) mentre la Finlandia canta davvero in finlandese (con accento svedese, dicono su twitter – altri sostiene sia svedese con accento finlandese).

Israele fa una cosa che sembra una sigla di un cartone animato e la canzone è inquietantemente orecchiabile ma nulla può battere Valentina Monetta di San Marino: una canzone su Facebook, un abuso del vocoder che grida vendetta dalla terra, un aviatore ed un medico sul palco, delle scarpette argentate che manco Cenerentola. Subito dopo Cipro le fa vedere come si fanno le cose sul serio.

Uhm. Lady Oscar canta per la Danimarca.

Prima di passare alla Russia, duole ricordare che la canzone scelta è stata preferita ad un duetto tra Dima Bilan ed una delle Tatu (ve lo meritate, Putin). Si tratta di sei vecchiette vestite da cosacche che all’inizio cantano una nenia in russo e poi è tutto un trionfo di tzum tzum tzum ed everybody dance. Ogni volta che le vedo, mi chiedo cosa ne direbbe Stalin. Potrebbero vincere, eh.

Il gruppo ungherese si chiama Compact Disco, il che fa sì che mi aspetti qualcosa di grandioso. Invece no. Ora c’è un rap austriaco (ed il testo non mi pare, direi, di buon gusto). La Moldavia non delude mai.

Ultimi a cantare sono i Jedward, due gemelli irlandesi che credo abbiano il merito di far innervosire Simon Cowell e che l’anno scorso arrivarono ottavi e che ora ci riprovano (cosa rara), vestiti però come I Cavalieri dello Zodiaco e con una fontana (!) sul palco (immagino perché la canzone si chiama Waterline). Non si può dire che non ci credano fino in fondo.

Ok, dopo lunghe riflessioni ho votato: Grecia, Lettonia, Albania, Svizzera, Belgio, Israele, Moldavia e Irlanda e sono anche giunto alla conclusione che la canzone di Israele sia un plagio di Nina, pretty Ballerina, una delle opere ‘minori’ degli ABBA.

(in attesa dei risultati, San Marino è, credo per la prima volta nella sua secolare storia, fra i trending topics di twitter. A livello mondiale)

Ok, ecco i risultati: passano alla finale di sabato: Romania, Moldavia, Islanda, Ungheria, Danimarca, Albania (!), Cipro, Grecia, Russia ed Irlanda. Direi che ci si può stare.

(nota per chi fa Sanremo: 18 canzoni, votazioni e risultati in due ore. E’ possibile, eh)

(giovedì, la seconda semifinale)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: