Vai al contenuto

xxxy

10 aprile 2012

Già ho parlato della nuova collana di teologia/etica di Cittadella, di cui ora ho letto il deludente Transessualità di Salvatore Cipressa.

La delusione non è tanto per la prima parte del libro (in cui si affrontano i temi medici del transessualismo, le sue cause biologiche e/o culturali etc. ) quanto per la seconda, in cui mi aspettavo una riflessione etico-teologica più approfondita, che non si limitasse, come fa, ad un breve ragionamento sul carattere palliativo degli interventi per il cambiamento, a livello solo fenotipico, di sesso ed al commentino di un paio di documenti vaticani che vietano il matrimonio canonico ai transessuali nonché il cambiamento del registro parrocchiale per indicare la nuova identità sessuale del battezzato.

Non so, avrei magari parlato di “Egitto”, di “esodo”, di “terra promessa”, di essere finalmente quello che Dio vorrebbe che fossimo. O anche di Lady Oscar, visto che tra le cause del transessualismo vi sarebbe il desiderio parentale di avere un figlio di sesso diverso da quello con cui nasce…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: