Vai al contenuto

catch the fox

4 marzo 2012

Media matters for America è il sito di un’organizzazione no-profit la cui battaglia quotidiana è il monitoraggio di siti internet, programmi radiofonici e trasmissioni televisive di area conservatrice che, negli ultimi anni, è quasi esclusivamente dedicato a Fox News, il canale di news via cavo (diretto da Roger Ailes) di maggior successo negli Stati Uniti.

Per quanto il suo slogan sia “fair and balanced”, più o meno dalle elezioni del 2000 Fox News, allora non particolarmente affermata, ha cominciato a spostarsi sempre più a destra, diventando, a parere di molti, una appendice dei Repubblicani o dei loro esponenti più radicali (o allucinanti, come quando ci fu la questione su quanto John Kerry sembrasse “francese” – qui, dopo il minuto 5.30; più recentemente, ricordo la fantastica teoria per la quale il logo di una conferenza sull’energia atomica richiamerebbe la mezza luna islamica e svelerebbe quindi l’apostasia di Barack Obama).

La storia di Fox News, ed una valanga di documentati esempi di come il canale sia tutto fuorché “fair and balanced”, sta nel recente The Fox Effect di David Brock, una lettura inquietante ma che alla fine lascia ben sperare, visto il recente licenziamento di Glenn Beck

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: