Vai al contenuto

cave pontificem 4, o del latino

2 marzo 2012

Quando muore qualcuno di noto, quei simpaticoni di Pontifex non mancano mai di vedere all’opera una supposta “giustizia divina” per i supposti “peccati” del de cuius (l’avevano già fatto, ricordavo qua, con Whitney Houston).

La morte di Lucio Dalla (che a me piace ricordare così) ha ovviamente tirato fuori il “meglio” di loro (qua il primo post sul tema, qua il secondo, in cui si parla di orientazione gay, cosa che mi pare creativa) ma con una curiosa novità: in prima pagina su Pontifex troneggia infatti un post, tenetevi forte, in LATINO.

Il succo è che Lucio Dalla è stato un grandissimo artista ma che sarebbe “idolatrico” dedicargli tutta questa attenzione, perché, senza giudicare, l’evidenza (di cosa non è detto) parla da sola. Quello che mi intriga è però è il fatto che dei tradizionalisti cattolici, sostenitori della messa tridentina, della liturgia tradizionale eccetera eccetera non sappiano scrivere in latino né sappiano impaginarlo.

Andiamo con ordine:

Pontificis amicorum Societas, quae hanc paginam administrat, suis lectoribus nuntiat scriptum de Lucii.

Cominciamo male, anzi malissimo. In un primo momento, pensavo vollesero dire che la “associazione degli amici di Pontifex, che amministra questa pagina – io avrei messo situm -, ha pubblicato uno scritto su Lucio (Dalla)”. Mi aveva un po’ perplesso la scelta di nuntio al posto di publico e soprattutto il presente per il perfetto ma ci potevo stare. Solo che poi scrivono de Lucii, dove il nome è un genitivo ma de va con l’ablativo (de Lucio, quindi). Per giustificarli ho pure pensato che si fossero confusi con la curiosa questione dei vocativi dei nomi in –ius sulla quale i grammatici antichi discutevano (Luci? Lucie? Lucii?) ma mi pareva pretenzioso.

La frase dopo, staccata da un punto fermo e da una riga bianca, non ha senso in latino:

Dalla morte nec temerarium nec inconsultum esse.

Che Dalla non sia declinato è accettabile, ma perché morte in ablativo? Perché l’infinito esse? A dimostrazione che la laurea in filologia non è solo un pezzo di carta, alla fine ho capito. La frase intera era:

Pontificis amicorum Societas, quae hanc paginam administrat, suis lectoribus nuntiat scriptum de Lucii Dalla morte nec temerarium nec inconsultum esse, cioè “L’associazione degli amici di Pontifex annuncia che lo scritto sulla morte di Lucio Dalla non è né sconsiderato né  avventato”.

Cosa è successo? Hanno messo un punto dopo Lucii ed hanno pensato che Dalla morte… esse fosse un’altra frase, creando così due frasi entrambe prive di senso.

Horribile visu, direbbe una mia collega.

Su quanto segue, si potrebbero anche notare posizionamenti discutibili degli aggettivi, pronomi sottintesi che forse era il caso di mettere ed altro, ma ho dei compiti in classe (di persone che sanno il latino meglio di loro) da correggere.

Chiudo solo segnalando che il fervire che usano nella frase Vanitas vanitatum et omnia vanitas præter amare Deum et illi soli fervire non ha senso, perché ferveo è di II o al massimo di III coniugazione (gli infiniti in –ire sono di IV) e regge l’ablativo (illo solo, quindi) o perché, se volevano scrivere servire (come credo, se illi soli è dativo di termine), si scrive, appunto, con la s

(qui altri fondamentalisti cattolici che non sanno il latino)

(toh, la pagina in latino è sparita da pontifex!)

6 commenti leave one →
  1. 2 marzo 2012 2:55 PM

    a volte fai veramente paura 🙂

    "Mi piace"

  2. 18 marzo 2012 6:04 PM

    Comunque, avresti dovuto fare una foto della pagina e postarla a tua volta come immagine, invece che linkarla… così adesso si è persa la fonte primaria ed abbiamo solo un commento (su cui eventuali scolari potrebbero esercitarsi in futuro, al fine di ricostruire il testo originario) (il consiglio vale anche per eventuali futuri post di Pontifex o amici).

    "Mi piace"

Trackbacks

  1. let’s pray the gay away « cheremone
  2. cave pontificem 5, o della dettatura | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: