Vai al contenuto

glee is the word

19 gennaio 2012

Dopo una lunga pausa, è ripresa la terza stagione di Glee, con un inizio meraviglioso:

Poi c’è pure una struggente The first time ever I saw your face ed una Sue Sylvester che, tra una cattiveria e l’altra, dice cose piuttosto intelligenti sulle persone con sindrome di Down.

E poi c’è una ballatona di David Guetta e We found love con tanto di tentativo di nuoto sincronizzato:

OMG.

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: