Vai al contenuto

bowie@65

9 gennaio 2012

David Bowie ha compiuto 65 anni e, sebbene sia ormai in un ritiro che emula JD Salinger, vale la pena di ricordare almeno 11 sue canzoni – la scelta, da quasi neofita, sarà banale. Anyway, in ordine alfabetico, eccole qua, titolo / motivo della scelta:

Absolute beginners / il sax ha rovinato molte canzoni degli anni ’80; questa sopravvive, perché il testo è sfacciatamente romantico (If our love song / could fly over mountains / could laugh at the ocean / just like the films…)

Ashes to ashes / Ci sono tre canzoni di DB dedicate al maggiore Tom (tutte e tre in quest’elenco, eh); lo incontriamo prima in Space oddity e lo ritroviamo poi in Hallo spaceboy, ma in mezzo c’è questo capolavoro di surrealtà:

Boys keep swinging / Trionfo adolescenziale, sottilmente omofilo (when you’re a boy / other boys check you out), ma al tempo nessuno se ne accorse

China girl / In realtà l’ha scritta Iggy Pop. Da ggiovane adoravo la frase I’ll give you television / I’ll give you eyes of blue, che riassume milioni di libri sulla globalizzazione:

Hallo spaceboy / La terza canzone sul maggiore Tom, ora perso da altre parti (do you like girls or boys? / It’s confusing these days / but moondust will cover you). Qua sotto coi Pet Shop Boys:

Heroes / Altro ricordo giovanile, perché questa canzone la conobbi nei primi anni ’90, mentre cascava il muro di Berlino. Una storia che parla di stare vicino ad un muro, di fucili che sparano sopra la testa, di baci e di vergogne che erano dall’altra parte risuonava molto, a quel tempo.

Let’s dance / Nuovo decennio e svolta radicale. Credo abbia inventato l’hip hop o qualcosa del genere.

Sorrow / Pure questa non l’ha scritta lui, ma l’ha, come si dice, fatta sua. Pare che c’entri Amanda Lear:

Space oddity / Il debutto del maggiore Tom. Pare l’abbia scritta di getto dopo aver visto 2001: Odissea nello Spazio di Kubrik. Un capolavoro.

This is not America / Spettacolare duetto con Pat Metheny.

Waiting for the man / E’ la canzone dei Velvet Underground, che sospetto abbia a che fare con la prostituzione o comunque con lo spaccio di droga. Il live del 1972 ha dell’incredibile.

Credo che le persone con una tale carriera alle spalle siano tipo cinque. Nella storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: