Vai al contenuto

cheremone’s 2011 top 40 – 5

29 dicembre 2011

(qui le posizioni 21-14, 26-22, 31-27 e 40-31 )

13 / The Wanted; Gold forever. La mia boyband di riferimento del 2011, capace di capolavori come Warzone e Glad you came (la canzone dell’anadiplosi). Questo però però resta decisamente il loro momento sublime, come spiegavamo qua.

12 / Olly Murs; My heart skips a beat. Lui è decisamente insopportabile, ma la canzone è immacolata:

11 / Amy Winehouse; Body and soul. Che fosse votata all’autodistruzione lo si sospettava, ma venire a sapere della sua morte in un caldo pomeriggio di luglio è stata comunque una cosa brutta, e dolorosa. Vederla cantare con Tony Bennett e trovarla a suo agio è forse il modo migliore di ricordarla:

10 / Example; Changed the way you kiss me. Album dell’anno.

9 / Ed Sheeran; Lego house. Avendo già avuto una canzone sulla Barbie, ora ne manca una sui Playmobil e la triade è completa:

8 / Alexandra Stan; Mr. Saxobeat. E’ dai tempi degli O-Zone che difendo la musica romena (sì, erano tecnicamente moldavi). Chiaramente a ragione.

7 / Coldplay; Paradise. Ho come il sospetto che Mylo Xyloto non sia il capolavoro che tutti si aspettavano. Paradise, invece, sì:

(continua… )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: