Vai al contenuto

cave pontificem 1, o del non aprire i regali di Natale

26 dicembre 2011

Premesso che c’è chi lo fa decisamente meglio di me, una delle mie letture preferite è il sito di fondamentalisti cattolici (il plurale mi sa di maiestatis, perché è quasi tutto farina dell’immaginifico Bruno Volpe) Pontifex, talmente divertente da dare senso alle mie giornate.

Il sito brilla per particolare cura nella selezione delle fonti (parte che non si siano accorti della natura ironica di un filmato su Monti) e per commenti farneticanti; ogni giorno appaiono degli “editoriali” sgrammaticati (Bruno Volpe ha una perversa passione per l’accento acuto sulla terza persona del verbo essere, cosa che sa di bieca ostinazione) che rovesciano bile sul mondo, delle interviste a vescovi “emeriti” (che pare voglia dire “in pensione”) ed illuminanti commenti di Assunta Almirante su tutto lo scibile umano.

Tempo permettendo, ho pensato che sarebbe carino soffermarsi su quanto vi viene scritto, ad esempio qui. Una delle convinzioni più forti di Pontifex è che Dio sia talmente furibondo per le scenette di Crozza che da mesi manda, inascoltato, sciagure e cataclismi sulla Liguria. Come no.

Ma la parte più divertente dell’editoriale è questa: E anche nel Texas si é verificato un episodio sul quale meditare. Sette persone sono morte nell’opera di scartare i regali alla mezzanotte del Natale. Succede quando si trasforma il Natale, al posto di una festa religiosa, in una sorta di avvenimento pagano, in cui il vero protagonista diventa il Dio regalo, al posto di Cristo. Uhm. Trovo particolarmente carina l’idea che le persone siano morte nell’opera di scartare i regali, come se esistesse un nesso di causa (scartare i regali di Nataleuna sorta di avvenimento pagano) ed effetto (sette persone sono morte), senza magari notare che qualcuno ha sparato loro, sospetto perché fuori di testa e non perché seguace del Dio regalo (che poi, se vogliamo fare i fondamentalisti cattolici, andrebbe minuscolo).

4 commenti leave one →
  1. marco bruggio permalink
    26 dicembre 2011 11:24 PM

    io sono seriamente convinto che Pontifex sia davvero un sito fake creato per arrecare danni al cattolicesimo: certi post non possono essere stati partoriti da qualcuno di lucido, dai…

    "Mi piace"

  2. §. permalink
    27 dicembre 2011 11:31 AM

    … io ti ho chiamato a casa e al cellulare per farti gli auguri per tempo, poi alla fine non ci siam sentiti, ora temo che ci sia una qualche calamità in serbo per me. non so. anche se sono rassicurata dal fatto di non averti fatto il regalo e quindi al limite avrò solo una mini invasione di cavallette. che so, tre.

    "Mi piace"

  3. vica permalink
    27 dicembre 2011 7:45 PM

    ah, ecco perchè i regali ricevuti in ufficio fanno schifo… per scongiurare la sciagura della morte certa!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: