Vai al contenuto

E’ natale, siamo tutti più buoni

7 dicembre 2011

… e più propensi a comprare dischi, avranno pensato alla casa discografica della sempre meravigliosa Mylene Farmer, nel pubblicare una nuova antologia, chiamata 2001-2011, per quanto il brano più vecchio sia del 2005.

Non è che sia una brutta raccolta di canzoni, è che, tranne due inediti (Du temps e la molto elettronica Sois moi/Be me), sono solo i singoli degli ultimi tre album, tra l’altro nella loro versione originale, senza neanche un remix o un edit che magari mi era sfuggito.

Unica nota positiva, le due canzoni nuove vedono di nuovo la produzione di Laurent Boutonnat, dopo che per Blue noir Mylene si era rivolta altrove, il che fa ben sperare, anche se Lonely Lisa resta un capolavoro (qua il video).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: