Vai al contenuto

ciao roma

12 giugno 2011

Ha fatto un discorso retoricamente un po’ debole (a tratti, perché “let’s exercise our anger / and baptize our pain” è una bella espressione), ma le cose che ha detto sono sacrosante. Poi ha cantato e suonato al pianoforte, prima Born this way poi, a sorpresa, The edge of glory.

E Lady Gaga ha anche ricordato che in molti paesi del mondo per quello che è stato fatto ieri a Roma la gente viene arrestata, torturata, condannata a morte.

Not your usual popstar.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: